L’odio per la merda di cane non ha confini geografici o bandiere politiche ! Mortara il poeta della merdofobia.

L’odio per la merda di cane non ha confini geografici o bandiere politiche !
 
Mortara 
il poeta della merdofobia.
 
 
Napoli, Borgosesia, Vigevano, Barcellona, Mortara e tante altre città sono tutte legate tra loro da un filo rosso; questo legame ideale non è dovuto né alla vena ecologica, né al fattore politico e neanche a quello linguistico….
 
Nord e Sud …
ricchi e poveri …
comunisti e fascisti …
uomini e donne …
vecchi e bambini …
 
tutta questa vasta fetta d’umanità è accomunata da un unico grande sentimento; che non è l’amore, la fratellanza o la generosità, ma:
 
L’ODIO PER LA MERDA DEI CANI E PER I PADRONI DEI SUDDETTI !!!!!
 
ma solo a Mortara c’è il poeta della merdafobia, come dimostra questo cartello che ho beccato, ieri sera, appeso ad un portone:
 

" Ehi ! Padrone scagazzone

non ha colpa il tuo cagnone

ma se non vuoi passar guai

qualche metro in più lo fai ,

guarda in fondo a questa strada

c’è un giardin che è una contrada

o puoi portarti la paletta

per favore dammi retta,

c’è ‘sta puzza alla finestra

che mi rovina la minestra

ed io ringrazio te ed il tuo cane

se non mi fate più sta male"

 

Magnifico, una poesia in rima baciata con elementi sia di minaccia sia di speranza ….

mi piace molto il riferimento al "giardin che è una contrada" che si riferisce evidentemente al parchetto di Piazza Carlo Alberto, dove – secondo il poeta – i cani possono cagare in quantintà mastodontiche.

Comunque, il problema dei cani che trasformano i marciapiedi in un campo minato sta diventando la nuova emergenza del nostro paese … quindi  aspettiamoci ,a breve, un Decreto Legge che condannerà i proprietari al carcere a vita ed i cani alla stitichezza chimica !!!!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

4 Responses to L’odio per la merda di cane non ha confini geografici o bandiere politiche ! Mortara il poeta della merdofobia.

  1. eleonora ha detto:

    ehi ma questa è la porta di casa mia…tuttavia nn sono io l’arteficie di tale opera divina purtroppo hihihihi

  2. Maelus ha detto:

    ahahah… allora hai un condomino veramente estroso !!!!!!!

  3. Unknown ha detto:

    guardate il mio sito… magari ne parliamo… http://www.caneebastardo.it – mail: info@caneebastardo.it – skype: caneebastardociao a tutti (con preghiera di diffusione)

  4. Maelus ha detto:

    Caro anonimo del sito canebastardo: il problema non è il cane, ma il padrone !!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...