Scotto e immangiato: Bucatini alla matriXana

Scotto e immangiato: Bucatini alla matriXana
 
 
Salve a tutti, festeggiamo questo 25 Aprile con una bella smossa alla nostra gastrite….
 
Ingredienti:
– 100 gr di bucatini (o altra pasta lunga, nella foto si tratta di linguine)
– 1/2 cipolla
– 1 pezzo di guanciale tagliato a dadini
– 1 filo d’olio doliva
– 1 peproncino
– pecorino romano macinato
– polpa di pomodoro

 

– pepe nero macinato
– pepe rosso macinato
– un pizzico di sale
– 1 goccio di vino rosso
 
Preparazione: in una padella fate soffriggere, con un filo d’olio, la cipolla tagliata a pezzi ed il peperoncino. Quando la cipolla è dorata aggiungete i dadini di guanciale e fateli rosolare per un po’, versate il goccio di vino e fatelo evaporare. Aggiungete la polpa di pomodoro un pizzico di sale, un po’ di pepe nero macinato ed una spolverata di pepe rosso. Fate restringere il sugo per qualche minuto e nel frattempo mettete a bollire in un’altra pentola la pasta. Quando la cottura è al dente, scolate la pasta e mettetela nella padella con il sugo;  prendete il pecorino macinato e amalgamatelo con il tutto. Fate saltare la pasta per qualche minuto ed impiattate. Prima di servire date un’altra spolverata di pecorino romano (e, se siete masochisti di pepe nero). A questo punto, se la ricetta è riuscita bene, verso la fine del pasto vedrete comparirvi davanti un signore di colore vestito di pelle nera, lui si siederà accanto a voi e vi dirà: “Ciao, io sono Morpheus e tu sei l’eletto. Il mondo come tu lo vivi non è mai esistito questa in realtà è matrix ! ” detto ciò il signore aprirà i palmi delle mani – nelle quali tiene due pillole una rossa ed una azzurra –  e vi porrà di fronte ad una scelta: “se prendi la pillola rossa tornerai alla tua vita normale e quello di oggi ti sembrerà un brutto incubo…se, invece, scegli la pillola azzurra… allora scoprirai quant’è profonda la tana del bianconiglio…
 
 

SECONDO VOI IO COSA HO SCELTO ?

PS: la ricetta riesce ancora meglio se il pasto viene accompagnato da una bottiglia di Amarone di Valpolicella.

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cibo e bevande. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...