Minchiality.. l’evoluzione del reality show !!!

Minchiality… l’evoluzione del reality show !!!

Siamo ormai nell’epoca del reality…anzi del minchiality, perchè dai tempi del primo grande fratello ne è passata di acqua sotto i ponti ed i reality si sono diffusi a macchia d’olio come un’epidemia: l’isola dei famosi, la fattoria, music farm, x-factor ecc. sono solo alcuni dei titoli che popolano l’etere televisivo… e forse sono anche quelli più normali (se di normalità si può parlare nel vedere una vecchia star televisiva che si gratta il culo in un paradiso tropicale o spala merda in una favelas venezuelana).

Oggi il vero reality è un altro, è quello che coinvolge – nell’arco di un singolo episodio – un solo personaggio comune alle prese con questa o quell’altra avventura.

 Tra i tanti format che popolanoreti televisive come MTV, Real Time,Cielo e tutti quegli altri canali che compongono il vasto, ed inutile, palinsesto del Digitale Terrestre non si può fare a meno di pensare che ci sia qualcosa di strano. Per citare qualche titolo:

– “Ma come ti vesti ?” : un gay ed una tipa (che non si capisce che lavoro faccia) buttano via il guardaroba della malcapitata di turno e la mortificano dicendole che è un cesso e non sa vestirsi  ed alla fine le rifanno un nuovo look con la spesa di 1500 euro;

– “Wedding planners” : due gay – uno dei quali è lo stesso del precedente format – aiutano la coppia di turno ad organizzare il matrimonio, schiavizzando e brutalizzando i propri assistenti che hanno l’espressione di chi è pronto a commettere un omicidio;

– “Hell’s kitchen” : il cuoco più famoso del mondo – che prima di questo reality non lo avevo mai sentito nominare- urla, bestemmia ed inveisce contro due squadre di presunti cuochi che impiegano più 10 settimane per imparare a cucinare sempre gli stessi paitti e fino all’ultima puntata non ci riescono; il vincitore guadagna un contratto da 250.000 dollari l’anno, ma continua a non saper cucinare una bistecca od un paitto di pasta;

– “Project runaway” : una squadra di aspiranti stilisti (la maggior parte dei quali gay) passa settimane ad organizzare sfilate e fare vestiti con una spesa base di 100 dollari e materiali alternativi, poi – una volta diventati stilisti – pur continuando a spendere la stessa cifra, usare gli stessi materiali economici e fare gli stessi abiti, aumenteranno il costo delle loro opere del 300% minimo;

– “Cheaters, l’adulterio è servito” : un tizio od una tizia sospettano l’infedeltà del proprio partner e perciò incaricano una troup televisiva di spiarlo per poi sbandierare il tradimento ai quattro venti. Di solito finisce con una persona nuda che aggredisce il partner cornuto e mazziato e manda a fare in culo la troup televisiva.

– “Jersey shore” : in realtà non ho ancora capito in cosa consista l’obiettivo finale di questo format. Una squadra di viddani/e trascorre le proprie giornate in una villa a grattarsi il culo ed insultarsi. Io l’ho ribattezzato Cesso girls.

Ed infine, l’ultima novità di real time, lo stesso canale dei primi due

format, propone “Grassi contro magri“; l’idea è affascinanta: si prendono un obeso patologico ed una ragazza anoressica e per diverse settimane gli si scambiano le porzioni di cibo, dunque l’anoressica è obbligata ad ingozzarsi (sperando che poi non vada a vomitare) ed il ciccione deve fare la fame. Non ho ancora visto abbastanza di questo format, ma posso immagginare alcune ipotetiche conclusioni:
1) il ciccione si mangia l’anoressica;
2) l’anoressica vomita in bocca al ciccione;
3) l’anoressica si mangia il ciccione …. e poi lo vomita;
4) il ciccione e l’anoressica finiscono per fare sesso.

insomma, altro che reality quì si parla di minchiality !!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...